sabato 31 gennaio 2015

Musica per le mie orecchie: Gennaio 2015

Ammetto che la pigrizia, durante questo mese che volge ormai al termine, ha avuto la meglio. Infatti non mi sono dato da fare, come altre volte, nella ricerca di nuovi gruppi, album e canzoni da ascoltare. 
Da questo siparietto desolante cosa ne sarà venuto fuori? 
Per cominciare un nome tristissimo per questa rubrica, ma di meglio non ho saputo trovare. Viva la fantasia!
Ecco una piccola selezione di quello che, musicalmente, mi è piaciuto in questi primi 31 giorni dell'anno:

Sia - Elastic Heart
Origine: Australia
Genere: Pop
Curiosità sul video: Tutte le insensate critiche che ha ricevuto non riesco a spiegarmele, non ci vedo nessuna tensione sessuale tra i due attori/ballerini, anzi, sembrerebbe la descrizione di un rapporto padre/figlia.




Years & Years - King
Origine: Inghilterra
Genere: Synthpop
Curiosità sul gruppo: Giovanissimi, praticamente sconosciuti al di fuori del Regno Unito, si apprestano a fare il botto fuori dalla loro terra natìa in questo 2015.




Empire Cast - No Apologies
Origine: Stati Uniti
Genere: Hip Hop
Curiosità sulla canzone: È tratta dalla serie Empire, nuovo successo della rete televisiva americana Fox, che racconta le vicende del boss di una potente casa discografica e dei suoi talentuosi figli.




Smashing Pumpkins - Being Beige
Origine: Stati Uniti
Genere: Alternative Rock
Curiosità sul gruppo: Dopo parecchi anni turbolenti e repentini cambi di formazione, sembrano essere tornati sulla retta via. Finalmente.




Verdena - Un Po' Esageri (Il video lo trovate qui)
Origine: Italia
Genere: Rock
Curiosità sul gruppo: Il 2015 segna anche il loro ritorno con un nuovo album, in tutto ciò se questa canzone mi piace non l'ho ancora capito. Posso dire che dopo qualche ascolto va decisamente meglio.



Christina Perri - The Words
Origine: Stati Uniti
Genere: Melenso/Deprimente
Curiosità sull'artista e sul video: Non sono un estimatore accanito di questa cantante, la voglia di lanciarsi dalla finestra sentendo le sue canzoni è piuttosto alta, eppure se siete un filo masochisti potreste apprezzare questo pezzo. Inutile dire che io lo sono. Per chi fosse interessato il protagonista è Capitan Uncino di Once Upon a Time.




Sebastian Sheldon - Bad Decisions
Origine: Stati Uniti
Genere: New Wave
Perché l'ho ascoltato? Grazie al blogger Fabrizio.




James Bay - Hold Back The River
Origine: Inghilterra
Genere: Folk/Pop/Soul
Curiosità sull'artista: Davvero parecchio promettente, a Marzo uscirà il suo primo album e lì vedremo se sapra confermare le ottime impressioni dell'esordio.




Ex Cops - Black Soap
Origine: Stati Uniti
Genere: Healing/Easy Listening/Tropical
Perché l'ho ascoltato: Ennesimo brano bomba estratto dalla colonna sonora di Shameless, serie di cui avevo già esaltato la qualità musicale e non solo ai miei deliranti premi 2014.




Peking Duk feat. Nicole Millar - High
Origine: Australia
Genere: Electro Indie
Curiosità sull'artista: Le nostre radio farebbero bene a guardare anche all'emisfero australe per espandere i propri orizzonti musicali e pescare artisti del genere.




Cruisr - All Over
Origine: Stati Uniti
Genere: Indie Pop
Curiosità sul video: Vi sfido a guardarlo e a non riconoscere alcuni dei vostri film preferiti.




BONUS TRACK: Canzone Nostalgia

Dal lontano 1997, uno dei miei pezzi preferiti di sempre, dal testo ambiguo che si presta a interpretazioni differenti. Un artista ingiustamente dimenticato e sottovalutato.

White Town - Your Woman
Origine: Inghilterra
Genere: Trip Hop/Funk










10 commenti:

  1. Urca ...conosco solo il 10 % di quello che hai postato...sono decisamente fuori da questo giro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora non ti resta che fare qualche ascolto! ;)

      Elimina
  2. Il titolo della rubrica ci sta. Non è nemmeno tristissimo, dai! ;)

    Le canzoni sono tutte decisamente valide.
    Gli Years & Years sono già potenzialmente il mio gruppo dell'anno. Empire spacca sia come serie che come colonna sonora.
    Non male anche se un po' sdolcinato il video con Hook. :)
    Qualcuna delle altre canzoni me la devo ancora ascoltare per bene...
    E grande il recuperone anni '90 di White Town!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al pezzo di White Town sono particolarmente legato, ogni volta che parte è un viaggio nel tempo. :)

      Elimina
  3. Ma che belle recensioni Salvatore e che gusti raffinati , poi mi fai sempre venir voglia di ascoltare finalmente qualcosa di diverso..Benissimo.
    Tutto l'accanimento di Sia, è nato dalla critica a Chandelier , per il video della bambina. Ho fatto un post nei mesi passati chiestomi da un amico ed ora penso ne farò un altro per spiegare che proprio una " fresconata" quello che dicevo non era.
    Grazie per i consigli e un abbraccio di fine giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti siano paiciute le mie scelte, e aspetto di leggere anche il tuo commento al video di Sia.
      Buona Serata! :D

      Elimina
  4. Wow, tutta musica molto originale! Ascoltando praticamente solo Radio Deejay da qualche anno (in passato, avendo molto più tempo libero, perdevo ore ed ore nella ricerca di musica alternativa), conoscevo solo le prime due, oltre ai Verdena, che ho visto due volte dal vivo :) Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh io sono anni che vorrei vedere i Verdena dal vivo ma ancora non ci sono riuscito, beato te.
      Buona serata! ;)

      Elimina